Cronaca Palo del Colle

Drogato alla guida travolse e uccise anziano: condannato a 8 anni e 4 mesi

L'episodio risale al giugno 2015: Vito Ramunno, 24 anni, investì un pensionato 76enne mentre passeggiava per le strade di Palo del Colle, senza fermarsi a soccorrerlo. oggi la sentenza del Tribunale di Bari

Il gup del tribunale di Bari, Rosa Anna Depalo, ha condannato a 8 anni e 4 mesi complessivi di reclusione Vito Ramunno, 24enne imputato nel processo sulla morte del pensionato 76enne Francesco Zacchero, ucciso dopo essere stato investito con un auto l'8 giugno 2015. Ramunno era drogato alla guida: dopo aver travolto l'anziano è fuggito lasciando la vittima sull'asfalto. Il 24enne è stato condannato, al temrine del rito abbreviato (nel 2015 il Tribunale rigettò una proposta di patteggiamento a 3 anni e 6 mesi di reclusione) per omicidio colposo aggravato dalla guida sotto effetto di droghe e senza patente, l'elevata velocità, l'omissione di soccorso e la frode processuale, per aver tentato di eliminare le tracce dell'impatto e dovrà risarcire anche i familiari della vittima, parte civile nel procedimento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drogato alla guida travolse e uccise anziano: condannato a 8 anni e 4 mesi

BariToday è in caricamento