Incidenti stradali

Violento impatto tra Acquaviva e Adelfia: quattro morti, tre feriti

Morti Rossella Pinto, di 21 anni, Sabrina Perrone, di 25, e Massimo Solare, di 18 anni e Mattea Vita Alfarano, 52 anni, in uno scontro fatale tra due auto. Altri tre feriti

Una delle vittime del terribile incidente

Incidente mortale al chilometro 7 della provinciale tra Acquaviva delle Fonti e Adelfia, nel Barese. Quattro persone hanno perso la vita, di cui tre tra i 18 e i 25 anni. L'impatto fatale è avvenuto poco dopo l'una tra una Ford Fiesta e una Opel Merida. Sono deceduti Eva Rossella Pinto, di 21 anni, Sabrina Perrone, di 25, e Massimo Solare, di 18 anni, che era alla guida della Fiesta. Sopravvissuta, ma in gravi condizioni,  Angelica Busco, di 21 anni. I ragazzi sono tutti di Acquaviva.

Nello scontro frontale è morta anche Mattea Vita Alfarano, 52 anni, di Conversano ma residente a Rutigliano. La donna viaggiava nella Meriva guidata da suo marito, rimasto ferito così come sua figlia e il fidanzato, entrambi di 27 anni, che si trovavano nell'auto.

I FERITI - Le condizioni dei feriti sono gravi. Sono ricoverati in prognosi riservata nel policlinico di Bari e nell'ospedale di Acquaviva delle Fonti il marito della donna di 52 anni deceduta nell'impatto, Mattea Vita Alfarano, la figlia della coppia e il fidanzato di quest'ultima, entrambi di 27 anni.

DINAMICA - L'impatto tra la Ford Fiesta e la Opel Meriva sulla quale viaggiava la famiglia di Rutigliano è stato frontale ed è avvenuto nella corsia di marcia della Opel. Questo fa presupporre, secondo quanto ipotizzano i carabinieri, che il ragazzo alla guida della Ford Fiesta per motivi tutti da accertare abbia invaso la corsia opposta.

Per estrarre i corpi dalle lamiere sono intervenuti i vigili del fuoco.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento impatto tra Acquaviva e Adelfia: quattro morti, tre feriti

BariToday è in caricamento