Due incidenti in pochi minuti a Bari: investiti passanti, conducenti scappano ma vengono immediatamente individuati

E' accaduto attorno alle 19 nel sottovia Duca degli Abruzzi e in corso Alcide de Gasperi: in entrambi i casi la Polizia Locale è riuscita a risalire ai conducenti delle auto

Due diversi incidenti stradali con feriti, fuga e omissione di soccorso a distanza di pochi minuti in diverse zone di Bari: è accaduto ieri pomeriggio in centro e nel quartiere Carrassi. Nel primo caso, attorno alle 19, un uomo di 72 anni è stato travolto nel sottovia Duca degli Abruzzi da una Matiz condotta da una 28enne, allontanatasi subito dopo ma individuata dopo 10 minuti da pattuglie della Polizia Locale intervenute in zona.

Il secondo episodio è avvenuto alle 19.15 all'incrocio tra via don Luigi Sturzo e corso Alcide De Gasperi: una 56enne è stata travolta da una Smart, finendo in codice giallo al Policlinico. La Polizia Locale, grazie ad informazioni raccolte sul luogo dell'incidente e alle immagini di videosorveglianza della zona hanno individuato il veicolo pirata, una Smart risultata senza assicurazione.

Il conducente si è presentato spontaneamente dopo un'ora al Comando della polizia Locale dove il veicolo è stato sequestrato e l'uomo denunciato per lesioni colpose, fuga e omissione di soccorso,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Pensionato multato al Libertà, Decaro gli telefona dopo la ramanzina: "Sbagliato comportarmi così ma doveva restare a casa"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • "Non abbiamo più spazio nei cimiteri, dovete rispettare le regole", lo sfogo di Decaro nella diretta social: "Così non ne usciamo più"

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

  • Tredici casi di coronavirus nella residenza per anziani Villa Giovanna: tamponi anche ad altri ospiti

Torna su
BariToday è in caricamento