menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Bimba gravemente ferita dopo incidente stradale sulla Statale: condannato 26enne barese

La bambina si trovava a bordo di una vettura guidata dal padre: all'improvviso la Mercedes guidata dal 26enne, dopo aver tentato un sorpasso azzardato cercò di evitare l'auto che procedeva nel senso opposto, scontrandosi però con il mezzo in cui vi era la piccola

Un 26enne di Altamura è stato condannato a 3 anni di reclusione poiché ritenuto responsabile di un incidente stradale avvenuto il 24 giugno 2017 in cui una bambina rimase ferita in modo grave. L'episodio si verificò sulla Statale 7, nelle vicinanze di Laterza, in provincia di Taranto.

La bambina si trovava a bordo di una vettura guidata dal padre: all'improvviso la Mercedes guidata dal 26enne, dopo aver tentato un sorpasso azzardato cercò di evitare l'auto che procedeva nel senso opposto, scontrandosi però con il mezzo in cui vi era la piccola, che transitava regolarmente sulla propria corsia. 

La vettura nella quale viaggiava la bambina assieme ai familiari andò a sbattere contro un muretto a secco per poi ribaltarsi più volte. Il 26enne, secondo una ricostruzione, fuggì via dopo l'incidente. I genitori e uno dei fratelli riportarono alcune fratture mentre la piccola venne ricoverata a Bari a causa di un trauma cranico e di una frattura dell'osso temporale e parietale sinistro. Alla bambina le fu amputato il polso sinistro. Un calvario durato un mese di degenza a seguito di numerosi interventi chirurgici. Adesso la piccola ha 9 anni e indossa una protesi.

"Non è ancora riuscita a superare il trauma, è chiusa in se' stessa, si sente diversa dai coetanei ed e' seguita da una psicologa", riferiscono i legali di Studio 3A-Valore Spache  hanno seguito i familiari della piccola.

(foto di repertorio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento