Incidenti stradali

Capurso: 23enne morto in un incidente stradale, la Procura apre un'inchiesta

Aperto un fascicolo per omicidio colposo sull'incidente mortale avvenuto ieri pomeriggio nei pressi della zona industriale, in cui ha perso la vita un ragazzo che viaggiava a bordo del suo scooter, scontratosi con un furgone

Sarà la Procura di Bari a fare chiarezza sulla morte del 23enne deceduto ieri pomeriggio in un incidente avvenuto alla zona industriale di Capurso. Il ragazzo, dipendente di un centro di revisione auto del paese, era in sella al suo scooter, che si è scontrato con un furgone Fiat Doblò.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il giovane stava effettuando il sorpasso del furgone, ma il conducente del mezzo non si è accorto della sua presenza e gli ha tagliato la strada per effettuare una svolta. Nel violento impatto, il giovane è stato sbalzato sull'asfalto, ed è morto sul colpo.

La Procura ha ora aperto un'inchiesta per omicidio colposo. Il pm di turno, Isabella Ginefra, ha affidato l'incarico per l'autopsia, che sarà eseguita domattina, al medico legale Giancarlo Di Vella. Oltre ad accertare le cause del decesso, il medico dovrà eseguire esami tossicologici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capurso: 23enne morto in un incidente stradale, la Procura apre un'inchiesta

BariToday è in caricamento