Cassano, violento scontro frontale tra due auto: 53enne e 21enne muoiono sul colpo

L'incidente è accaduto dopo mezzanotte, sulla strada provinciale per Acquaviva delle Fonti. A perdere la vita un agente di polizia penitenziaria e un giovani, entrambi residenti nella cittadina murgiana

Due persone sono morte, questa notte, a seguito di un grave incidente stradale sulla strada provinciale 145, nelle vicinanze di Cassano Murge: due auto, una Grande Punto e una Punto, si sono scontrate frontalmente attorno a mezzanotte. I due conducenti sono deceduti sul colpo: a perdere la vita due cassanesi, Francesco Acquasanta, 53 anni, agente di polizia penitenziaria e Francesco Saverio Campanale, 21 anni. Sul posto, oltre al personale del 118 e ai vigili del fuoco sono giunti i Carabinieri: in queste ore si sta ricostruendo la dinamica del tragico scontro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento