Scontro all'alba tra auto e bici su viale Trisorio Liuzzi: muore ciclista 31enne Giuseppe Partipilo

L'incidente si è verificato poco prima delle sei. La dinamica dello schianto è al vaglio della Polizia Locale. Sul posto anche personale del 118

Un ciclista di 31 anni, Giuseppe Partipilo, è stato travolto, questa mattina, da un'auto, mentre percorreva viale Trisorio Liuzzi, nel quartiere Carbonara di Bari. L'incidente si è verificato poco prima delle 6. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale del capoluogo per stabilire la dinamica del tragico schianto. Sul luogo dell'incidente anche personale del 118 che ha constatato il decesso dell'uomo.

Il dolore della comunità: "Non si può morire così"

Il conducente dell'auto, che non si era fermato subito dopo l'incidente, è stato poco dopo individuato dalla polizia locale. E' stato posto ai domiciliari per omissione di soccorso, ma si vaglia anche l'accusa di omicidio stradale. L'uomo - un 30enne barese - sarebbe risultato negativo all'alcol test, mentre si attende l'esito dell'esame relativo all'assunzione di droghe.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento