rotate-mobile
Incidenti stradali

Bergamo, incidente stradale per il giocatore del Bari Cristiano Del Grosso: è in prognosi riservata

Il calciatore biancorosso è ricoverato in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Lo schianto questa mattina, intorno alle sei. Per cause ancora da accertare, l'auto guidata dal 32enne sarebbe finita contro un albero

Il calciatore del Bari Cristiano Del Grosso è ricoverato in prognosi riservata a Bergamo in seguito ad un incidente stradale avvenuto questa mattina.

Secondo quanto riportato dall'edizione online de L'eco di Bergamo, intorno alle sei di questa mattina il giocatore, al volante di un'auto, si è schiantato contro un albero in viale Giulio Cesare, nei pressi dello stadio di Bergamo. Ancora da chiarire le cause dell'incidente. Soccorso da un'ambulanza del 118, Del Grosso si trova ora ricoverato presso l'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. I medici si sono riservati la prognosi: il calciatore avrebbe riportato fratture multiple, non sarebbe in pericolo di vita.  Del Grosso è arrivato a Bari l'estate scorsa, in prestito dall'Atalanta.

LA NOTA DELLA FC BARI 1908 - "Le condizioni di Del Grosso - si legge in una nota diffusa dalla società biancorossa - sono monitorate dallo staff sanitario della società in collaborazione con lo staff sanitario dell'Atalanta B.C. E dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.  A seguito dell'infortunio rimediato a Cesena, il calciatore si trovava a Bergamo per ulteriori accertamenti diagnostici in accordo con la società Atalanta B.C. Titolare del cartellino. La società è vicina al calciatore e augura allo stesso una pronta guarigione".

DEL GROSSO OPERATO AL SETTO NASALE - Sempre in una nota, la Fc Bari fa sapere che in matinata Del Grosso è stato sottoposto "a intervento chirurgico maxillo facciale per frattura pluri-frammentaria del setto nasale. L’intervento è perfettamente riuscito. Il giocatore presenta inoltre fratture composte di alcune costole senza danni toraco addominali importanti e delle fratture di alcuni processi trasversi di tre vertebre cervicali per le quali sarà necessario l’uso di collare ortopedico per circa 20/30 giorni. Il decorso post operatorio prevede ora il ricovero ospedaliero per circa 7/10 giorni prima di dare inizio alla fase riabilitativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bergamo, incidente stradale per il giocatore del Bari Cristiano Del Grosso: è in prognosi riservata

BariToday è in caricamento