Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Del Grosso, incidente da "ubriaco alla guida": il Bari verso la rescissione?

Il terzino biancorosso, secondo i rilievi della polizia stradale, sarebbe risultato positivo all'alcol-test con valori 3 volte superiore a quelli consentiti. La società potrebbe prendere provvedimenti nei prossimi giorni

Cristiano Del Grosso, difensore del Bari coinvolto in un incidente stradale lo scorso 14 dicembre a Bergamo, sarebbe risultato positivo all'alcool test effettuato dopo lo schianto contro un albero mentre era alla guida della sua Fiat 500 nelle vicinanze dello stadio 'Atleti Azzurri d'Italia'. Del Grosso si trovava nella città lombarda per effettuare alcuni accertamenti sulla caviglia infortunata poche settimane prima. Nello schianto riportò diverse fratture ad alcune vertebre cervicali e al setto nasale, venendo poi ricoverato in prognosi riservata fino allo scorso 21 dicembre, dimesso con prognosi di 3 mesi. 

Secondo i rilievi della polizia, mentre era al volante, il terzino biancorosso avrebbe avuto un tasso alcolemico nel sangue 3 volte superiore al consentito. In base agli accertamenti, la polizia trasmetterà gli atti alla Procura di Bergamo: Del Grosso rischia sanzioni penali e, di riflesso, anche sul piano professionale. Il Bari pensa alla rescissione del contratto di prestito dall'Atalanta, proprietaria del cartellino, per una stagione già pesantemente compromessa dalla gravità dell'infortunio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Grosso, incidente da "ubriaco alla guida": il Bari verso la rescissione?

BariToday è in caricamento