Giovedì, 23 Settembre 2021
Incidenti stradali Japigia / Via Caldarola

Donna investita su via Caldarola a Japigia, rintracciata l'Opel Corsa responsabile dell'incidente: "Alla guida un 63enne"

L'auto era intestata a una donna che ha però riferito come il veicolo fosse nella disponibilità del marito- Sul veicolo vi sono danni compatibili con l'incidente. In corso verifiche per accertare se quanto dichiarato dalla donna risponda o meno alla realtà dei fatti

La Polizia Locale di Bari ha individuato l'auto con cui il 18 agosto scorso fu investita una donna in via Caldarola a Japigia, con il conducente del mezzo fuggito via. Gli agenti hanno rintracciato una Opel Corsa responsabile dell'incidente intestata a una donna che ha però riferito come il veicolo fosse nella disponibilità del marito 63enne al momento dell'incidente. Sul veicolo vi sono danni compatibili con l'incidente. Sono in corso verifiche per accertare se quanto dichiarato dalla donna risponda o meno alla realtà dei fatti..

La persona individuata come presunta responsabile dell'investimento fuga ed omissione di soccorso risponderà all'autorità giudiziaria per entrambe le ipotesi di reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna investita su via Caldarola a Japigia, rintracciata l'Opel Corsa responsabile dell'incidente: "Alla guida un 63enne"

BariToday è in caricamento