menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perdono il controllo del mezzo e finiscono fuori strada: 25enne muore nel furgone trafitto dal guardrail

L'incidente mortale nella mattinata sulla provinciale tra Modugno e Carbonara: alla guida del furgone aziendale c'era un collega 22enne della vittima, anch'egli dipendente di una ditta di pulizie, al momento ricoverato al Policlinico con gravi ferite

Il furgoncino aziendale finisce contro il guardrail e si spezza così la vita di un 25enne barese. Carlos Modugno, questo il nome della vittima, è morto questa mattina: sedeva sul posto del passeggero all'interno del veicolo guidato da un collega 22enne di Palo del Colle. Mentre i due, dipendenti di una ditta di pulizie, stavano andando a lavorare a Bari, intorno alle 6.10 il guidatore ha perso il controllo del mezzo - per cause ancora da accertare - sulla strada provinciale 110, che collega Modugno a Carbonara.

Nel l'impatto, il mezzo è finito trafitto dal guardrail e per Modugno sono stati inutili i soccorsi dei medici del 118, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Il 22enne è stato invece trasportato in ambulanza in codice rosso ed è al momento ricoverato al Policlinico in prognosi riservata. Sull'episodio indagano i carabinieri, che però non hanno trovato segni di urti con altre auto, elemento che esclude un incidente che ha coinvolto altri veicoli. Dovranno accertare se il furgoncino sia finito fuori strada per l'eccessiva velocità, per un ostacolo improvviso, a causa dell'asfalto bagnato, un malore del conducente o una distrazione.

Foto di repertorio

Ultimo aggiornamento: ore 9.58

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento