Giovedì, 18 Luglio 2024
Incidenti stradali

Giovane morto dopo incidente stradale a Capurso: condannato automobilista 30enne

Ha patteggiato la pena di un anno e quattro mesi, con la sospensione condizionale, Alessandro Sassone, 30enne accusato di aver provocato lo schianto che portò alla morte del 25enne di Casamassima Gianluca De Franciscis

Ha patteggiato la pena di un anno e quattro mesi, con la sospensione condizionale, Alessandro Sassone, 30enne accusato di aver provocato l'incidente che portò alla morte del 25enne di Casamassima Gianluca De Franciscis. L'incidente si verificò il 2 marzo 2023 nella zona industriale di Capurso. 

Secondo una ricostruzione, l’automobilista, immettendosi sulla viabilità principale da una stradina che conduceva a un’azienda, avrebbe tagliato la strada alla vittima che sopraggiungeva in moto, con conseguenze fatali. All’imputato è stata inflitta anche la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un anno. Gianluca De Franciscis ha lasciato la compagna e un figlio di soli quattro anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane morto dopo incidente stradale a Capurso: condannato automobilista 30enne
BariToday è in caricamento