menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

E' quanto emerge dal focus effettuato dall'Istat sul fenomeno nella provincia di Bari e in Puglia. Il capoluogo regionale è assieme a Brindisi quello che fa registrare un aumento del tasso di mortalità

Meno incidenti ma più morti sulle strade baresi con 58 vittime nel 2018 a fronte delle 34 del 2017: è quanto emerge dal focus effettuato dall'Istat sul fenomeno nella provincia di Bari e in Puglia. Il capoluogo regionale è assieme a Brindisi quello che fa registrare un aumento del tasso di mortalità.

Le strade più a rischio nel Barese

Tra le strade più a rischio troviamo la Statale 16, la Statale 100 ma anche la Ss 7 Appia e la Ss 172 dei Trulli.  Ben il 69,3% degli incidenti nella regione è avvenuto sulle strade urbane, provocando 53 vittime e 10578 feriti. Gli schianti più gravi, però, si verificano sulle strade extraurbane e sulle autostrade, con rispettivamente 5,1 e 1,4 decessi ogni 100 incidenti. La concentrazione degli incidenti è risultata più elevata in primavera ed estate, quando ci si muove di più con l'auto per andare in vacanza o fuori porta. I giorni più a rischio sono il venerdì e il sabato, in particolare nelle ore serali dove si concentrano il 41,8% degli incidenti notturni, il 47,8% delle vittime e il 44,5% dei feriti.

Più decessi tra i giovani e giovanissimi

Per quanto riguarda la tipologia di incidente più diffusa, al primo posto c'è lo scontro frontale-laterale (3.877 casi, 54 vittime e 6.918 feriti), seguito dal tamponamento (1.659 casi, 25 decessi e 3.205 persone ferite). Tra le cause più diffuse, il mancato rispetto delle regole di precedenza, la velocità troppo elevata e la guida distratta per le strade urbane, queste ultime due motivazioni valide anche per le extraurbane. Il tasso di mortalità più alto è per la classe di età 15-29 anni, con 7 decessi per 100mila abitanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento