Incidente nella notte: muore Antonio Busto, giovane segretario della Uil Casamassima

34 anni, Busto è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Ad espriemere il cordoglio di tutta la comunità casamassimese, il sindaco Vito Cessa: "Una notizia che ci sconvolge, non ci sono parole"

Casamassima in lutto per la scomparsa di Antonio Busto, giovane segretario cittadino della Uil. 34 anni, Busto è morto nella notte in seguito ad un incidente stradale, in cui è rimasto coinvolto mentre tornava a casa dopo una serata trascorsa a Santeramo.

Una notizia che ha sconvolto l'intera comunità, in cui Busto era molto conosciuto e apprezzato per il suo impegno a favore dei lavoratori. Antonio era figlio di Franco Busto, attuale segretario generale della Uilm Uil Puglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanti i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno riempendo la bacheca Facebook del 34enne. Ad esprimere il dolore per la scomparsa del giovane concittadino, con un breve messaggio sul suo profilo Facebook, anche il sindaco Vito Cessa: "A volte succede qualcosa che sconvolge il corso normale delle cose. Non ci sono molte parole ora. Un pensiero solo per il nostro caro Antonio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento