Venerdì, 30 Luglio 2021
Incidenti stradali

Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

Onofrio Ricupero era alla guida della sua vettura quando è sopraggiunta improvvisamente un'altra auto con cui si è verificato il violento impatto. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare nonostante i soccorsi

Foto Fb

Non ce l'ha fatta Onofrio Ricupero, il 35enne padre di due bambini di 6 e 1 anno deceduto questa notte su via Napoli dopo un terribile schianto frontale. L'uomo era alla guida della sua vettura quando è sopraggiunta improvvisamente un'altra auto con cui si è verificato il violento impatto.

Il veicolo del 35enne è finito su un muro di una caserma. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare nonostante i soccorsi. La dinamica dello schianto è al vaglio della Polizia Locale. 

Su Facebook tanti i messaggi di cordoglio e dolore per la morte dell'operaio 35enne che viveva al Villaggio Trieste. In molti si stringono alla giovane famiglia colpita dal lutto: "Non riesco ancora a crederci... domani dovevamo vederci... non ho parole.. la vita a volte è ingiusta" scrive un amico, uno dei tanti che ha voluto lasciare un pensiero per una tragedia così improvvisa. 

(Foto Fb)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

BariToday è in caricamento