rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Incidenti stradali Casamassima / Strada Provinciale Casamassima

Travolti da auto pirata mentre tornano dai campi: muore bracciante, due feriti

L'incidente sulla Casamassima-Noicattaro: è caccia all'auto che ha investito i tre lavoratori, di nazionalità afghana, mentre tornavano a casa la sera di lunedì

E' caccia all'auto pirata che lunedì sera ha investito tre braccianti sulla provinciale Casamassima-Noicattaro. Uno dei tre uomini - tutti cittadini afghani con regolare permesso di soggiorno - è morto nella notte al 'Miulli' di Acquaviva, dove era ricoverato. Gli altri due sono rimasti feriti e sono ricoverati in ospedale: uno di essi è in prognosi riservata.

Secondo quanto ricostruito finora, erano all'incirca le 20 quando i tre, che tornavano a casa a piedi dopo una giornata di lavoro nei campi, sono stati investiti da un mezzo, il cui conducente si è immediatamente dileguato senza prestare soccorso. A dare l'allarme è stato poco dopo un automobilista, che ha notato i tre riversi sull'asfalto, con le torce ancora accese.

Oltre alle ambulanze del 118, sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia municipale. Indagini sono in corso per risalire al conducente dell'auto pirata.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolti da auto pirata mentre tornano dai campi: muore bracciante, due feriti

BariToday è in caricamento