Striscia d'olio invade corso Vittorio Emanuele: moto cade sull'asfalto

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio ed è stato segnalato dalla consigliera comunale Irma Melini. Non è ancora chiara la provenienza del materiale che ha inondato la carreggiata

Una lunga striscia d'olio ha 'invaso', nel primo pomeriggio, un tratto di corso Vittorio Emanuele, nel centro Murattiano di Bari: un pericolo per le auto ma soprattutto per i centauri, come dimostrato dalla caduta di una moto, rovinata al centro della carreggiata. A segnalare l'episodio è la consigliera comunale Irma Melini. Non è ancora chiara la provenienza dell'olio: si pensa possa essere stato perso da un autobus. Le Forze dell'Ordine risolveranno il 'mistero' nelle prossime ore, setacciando le telecamere di video sorveglianze con gli obiettivi puntati sulla strada

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento