Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali

Incidente sulla ex statale 16 tra Ostuni e Fasano: morte tre donne

L'auto a bordo della quale viaggiavano si è ribaltata e ha preso fuoco dopo lo scontro con un pulmino che trasportava ragazzini disabili

Tragico scontro questa mattina intorno alle nove sull'ex statale 16 tra Ostuni e Fasano, in provincia di Brindisi. Un'auto, una Fiat Panda, si è scontrata con un pulmino Fiat Iveco che trasportava ragazzini disabili. Nell'impatto hanno perso la vita tre donne, che si trovavano a bordo della Panda. Si tratta di Maria Vittoria D'Errico (46 anni) e di sua madre Angela Nardelli (86 anni), entrambe residenti a Speziale, e dell'amica Anna Custodero (52 anni, di Montalbano). Illese le altre persone coinvolte nell'incidente.

LA DINAMICA - Secondo una prima ricostruzione, l'impatto sarebbe avvenuto mentre la Panda stava sorpassando il pulmino. Dopo lo scontro con il furgone, l'auto è finita fuori strada, si è ribaltata e ha preso fuoco, non lasciando scampo alle tre donne, rimaste intrappolate all'interno dell'abitacolo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polstrada, la municipale, carabinieri e guardia di finanza di Ostuni e i mezzi di soccorso del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla ex statale 16 tra Ostuni e Fasano: morte tre donne

BariToday è in caricamento