Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali

Incidente sulla Putignano-Alberobello, feriti tre ventenni

In gravi condizioni il conducente di una delle due auto coinvolte, un ragazzo di 22 anni. Per cause ancora da chiarire, la sua Hyundai ha invaso la corsia opposta colpendo un'altra auto per poi ribaltarsi e finire contro un muretto a secco

E' stato un weekend nero sulle strade baresi. Dopo l'incidente di sabato sera sulla statale 16 in cui ha perso la vita una ragazza di 19 anni e quello sulla provinciale Turi-Castellana, in cui è morta una ragazza di 22 anni, un altro scontro si è verificato ieri mattina sulla statale 172 dei Trulli. E' accaduto intorno alle sette, nel tratto tra Putignano e Alberobello, nei pressi della strada comunale Monticelli. Due auto sono rimaste coinvolte in uno scontro frontale e tre ragazzi, tutti ventenni, sono rimasti feriti.

A provocare l'incidente è stata una Hyundai condotta da un 22enne di Noci, V.R.. Il ragazzo si trovava a bordo dell'auto con la fidanzata, 22enne di Putignano. I due si erano messi in viaggio presto probabilmente per raggiungere il mare. Improvvisamente, per cause ancora da chiarire, il giovane ha perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta e andando a sbattere contro un’altra auto, un'Audi A2 guidata da un 23enne di Locorotondo. Nel violento impatto entrambe le auto si sono ribaltate. La Hyundai ha terminato la sua corsa contro un muretto a secco.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118. Critiche le condizioni del 22enne alla guida della Hyundai: i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per riuscire ad estrarlo dalle lamiere dell'auto. Il ragazzo è stato poi trasportato in codice rosso al Policlinico di Bari. Ferita, ma in maniera meno grave, anche la sua fidanzata: guarirà in una decina di giorni. Ferite lievi anche per il 23enne alla guida dell'altra auto.

L'incidente di domenica mattina è solo l'ultimo di una lunga serie di socntri, spesso mortali, avvenuti sulla statale 172 dei Trulli. Da tempo la strada - un susseguirsi di curve, cunette e dossi - è al centro di polemiche per i mancati interventi di messa in sicurezza. Poco più di un mese fa, sempre nel tratto Putignano-Alberobello, l'ultimo incidente mortale: a perdere la vita il  40enne Giuseppe Cambrai, soccorritore della Croce Rossa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Putignano-Alberobello, feriti tre ventenni

BariToday è in caricamento