Auto sbanda e centra il guardrail sul cavalcavia: tre persone ferite a Bari

L'incidente avvenuto sul cavalcavia della Bari-Moduno, all'altezza del Nuovo Pignone. Lo schianto potrebbe essere stato provocato dall'asfalto bagnato a causa della pioggia

Tre persone sono rimaste ferite in modo lieve, stamane, a seguito di un incidente avvenuto sul cavalcavia della Bari-Moduno, all'altezza del Nuovo Pignone. Un'auto, per ragioni non ancora chiarite (forse per l'asfalto bagnato dalla pioggia) ha centrato il guard rail mentre affrontava la salita del ponte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale per i rilievi. I tre feriti sono stati soccorsi da personale del 118: le loro condizioni non desterebbero preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento