Evita all'ultimo un'auto contromano ma si schianta contro il guardrail: barese salvo per miracolo in Salento

La barriera metallica è penetrata all'interno della vettura ma, fortunatamente, senza uccidere un guidatore 73enne, trasportato in ospedale in codice rosso. Guarirà in 10 giorni

Un 73enne di Santeramo (Bari) ma residente a Lecce è rimasto ferito a seguito di un grave incidente stradale avvenuto in Salento, sulla strada provinciale 364 tra il capoluogo di provincia e San Cataldo: l'uomo ha dovuto evitare, all'improvviso, un'auto contromano, sterzando bruscamente e schiantandosi contro un guard rail.

La barriera metallica è penetrata all'interno della vettura ma, fortunatamente, senza uccidere il 73enne, trasportato in ospedale in codice rosso. Guarirà in 10 giorni. Sul posto sono giunti, oltre agli operatori del 118, anche il personale della Polizia Locale. Secondo una prima ricostruzione, l'anziano, alla guida di una Subaru. avrebbe evitato una manovra improvvisa e inaspettata da parte di un altro automobilista, forse sbucato da una stradina laterale. Attivate le ricerche del 'pirata' della strada, non fermatosi a prestare soccorso al malcapitato conducente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

  • Si avvicina il lockdown 'morbido'? Ipotesi coprifuoco nazionale dalle 21 alle 5 per fermare la corsa del covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento