Incidenti stradali

Veicolo fuori strada sulla statale 100: tre morti e un ferito

Grave incidente all'alba sulla statale 100 Bari-Taranto, nei pressi di Mottola. Un'auto è uscita fuori strada ribaltandosi e prendendo fuoco. Morti tre dei quattro ragazzi a bordo, tutti di età compresa tra i 17 e 19 anni

Grave incidente stradale all'alba di oggi sulla statale 100 fra Bari e Taranto. Nei pressi della località 'San Basilio di Mottola' un veicolo con a bordo quattro ragazzi  è uscito fuori strada ed ha preso fuoco, provocando la morte di tre di loro. Le vittime sono il conducente dell'auto,  Angelo Lanotte, di 19 anni, di Margherita di Savoia (Foggia), Cosimo Damiano Dassisti di 18 anni, e un altro 18enne, deceduto in tarda mattinata all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove era stato ricoverato dopo l'incidente. Ancora vivo, ma in condizioni disperate, il quarto passeggero, un ragazzo di 17 anni.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, l'auto, una lancia Y, sarebbe uscita fuori strada, per cause ancora da accertare, in prossimità di un incrocio. I quattro ragazzi, al momento dell'incidente, stavano tornando a casa dopo aver trascorso la nottata in una discoteca di Castellaneta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veicolo fuori strada sulla statale 100: tre morti e un ferito

BariToday è in caricamento