Statale 16, tre incidenti in una serata: un ferito a Polignano

Nel sinistro più grave, avvenuto all'altezza di Torre Incina, un'auto si sarebbe ribaltata: una persona è finita in ospedale. Altri due incidenti sempre nel tratto Monopoli- Polignano

Due incidenti in direzione Bari, un altro in direzione Brindisi. Tra il tardo pomeriggio e la serata, sono tre i sinistri che si sono verificati sulla statale 16, nel tratto tra Polignano e Monopoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel caso più grave, un'auto si sarebbe ribaltata in seguito allo scontro tra due vettura. Una persona è rimasta ferita ed è stata trasportata in ospedale, presso il 'D Venere' di Carbonara. Oltre al personale del 118, sono posto sono intervenuti i vigili del fuoco e pattuglie della polizia stradale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento