Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali

Studenti spagnoli investiti in via Amendola: arrestato 'pirata' della strada, è un 26enne

Il giovane barese è stato rintracciato dalla Polizia Municipale dopo un'intensa giornata di ricerche: era alla guida di una Mercedes nera, rinvenuta in un cortile condominiale di Modugno

Un 26enne barese è stato identificato e arrestato dalla Polizia locale di Bari poiché accusato di aver investito, questa mattina, tre studenti universitari spagnoli del progetto Erasmus, due dei quali attualmente in prognosi riservata, fuggendo via senza prestare soccorso. Il giovane, secondo le Forze dell'Ordine, era alla guida di una Mercedes Cla 220 nera, successivamente rinvenuta in un cortile condominiale di Modugno: dovrà dispondere di lesioni gravissime plurime, fuga ed omissione di soccorso.

Investiti nella notte, feriti tre studenti spagnoli: due sono gravi

La vettura porta segni dell'impatto avvenuto stamani su via Amendola, all'altezza di via Omodeo: ha uno specchietto retrovisore spaccato, il parabrezza incrinato e ulteriori ammaccature sul cofano. La Mercedes è stata sequestrata. 

    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti spagnoli investiti in via Amendola: arrestato 'pirata' della strada, è un 26enne

BariToday è in caricamento