menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turi, anziana malata di Alzheimer investita e uccisa da auto pirata

Il corpo senza vita della donna è stato ritrovato questa mattina al bivio tra Sammichele, Turi e Casamassima: della 75enne, malata di Alzheimer, si erano perse le tracce da qualche ora. L'ipotesi più accreditata è che sia stata travolta da un automobilista, poi fuggito

E' caccia al pirata della strada che avrebbe investito e ucciso un'anziana sulla provinciale 215, al bivio tra Sammichele, Turi e Casamassima. Il corpo senza vita della donna, la 75enne Domenica Ferri, è stato ritrovato all'alba sul ciglio della strada da un automobilista, che ha lanciato l'allarme.

La donna, affetta da patologie neurologiche ma autosufficiente, viveva da sola e spesso aveva l'abitudine di fare passeggiate di mattina presto.

L'ipotesi più accreditata è che l'anziana sia stata travolta da un'auto pirata, poi fuggita senza soccorrerla. Il corpo presenterebbe infatti numerose ferite, anche alla testa, e sul luogo del ritrovamento sono stati recuperati anche pezzi di auto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale. L'automobilista potrebbe non essersi accorto della presenza dell'anziana anche a causa della nebbia. I carabinieri stanno esaminando le immagini di impianti di videosorveglianza della zona, alla ricerca di tracce del pirata della strada.

Ultimo aggiornamento ore 16.40

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento