menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorsi del 118 dopo l'incidente

I soccorsi del 118 dopo l'incidente

In scooter investono pedone e fuggono: rintracciati dalla Municipale, nei guai due minorenni

L'incidente sabato mattina nei pressi della chiesa di Sant'Antonio: l'uomo, un 67enne, è rimasto ferito ma non sarebbe in gravi condizioni. I vigili urbani sono riusciti subito a rintracciare i responsabili, due 16enni

A bordo di uno scooter Scarabeo, hanno investito un pedone, ma sono fuggiti senza prestare soccorso al malcapitato. Nel giro di breve tempo, però, la Polizia municipale, intervenuta sul posto, è riuscita a risalire ai due responsabili dell'incidente, due ragazzini di 16 anni.

E' accaduto sabato mattina, intorno alle 11.30, in piazza Luigi di Savoia, nei pressi della Chiesa di Sant'Antonio. L'uomo, un 67enne, è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato in codice giallo presso l'ospedale Di Venere: le sue condizioni non sarebbero gravi.

Intervenuti sul posto, gli agenti della Polizia municipale hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili, raccogliendo informazioni e testimonianze. Nel giro di un'ora sono così riusciti a rintracciare i due minorenni - entrambi sedicenni - ritenuti responsabili dell'accaduto, informando dell'accaduto i rispettivi genitori. I due devono rispondere in concorso dei reati di fuga ed omissione di soccorso ai sensi dell'art. 189 commi 1,6,7 del codice della strada, e il Giudice valuterà pure in ordine alla imputabilità o meno in quanto infradiciottenni. Il ciclomotore è stato sequestrato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento