menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage ferroviaria Andria-Corato, in Senato un minuto di silenzio. Mattarella: "Ora giustizia"

Un anno fa 23 persone morirono e 50 rimasero ferite durante lo scontro tra i due treni della società Ferrotranviaria

L'aula di Palazzo Madama si ferma per un minuto in ricordo delle 23 vittime della strage ferroviaria sulla tratta Andria-Corato. A richiederlo, nel giorno dell'anniversario del terribile incidente è stato il senatore Luigi Perrone di Gal.

IL RICORDO DI MATTARELLA

Sull'argomento è anche intervenuto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con un pensiero rivolto non solo alle vittime e ai loro familiari, ma anche alle 50 persone rimaste ferite nello scontro tra i due treni della Ferrotranviaria. "Desidero rinnovare a tutti i familiari delle vittime i più sinceri sentimenti di vicinanza - ha dichiarato Mattarella - degli italiani e miei personali. Un anno fa, incontrando superstiti e soccorritori, ho potuto constatare la generosità del popolo pugliese accorso a donare il sangue per i feriti, e ho raccolto gli appelli per avere la verità su quanto accaduto e individuare i responsabili del disastro".

Mattarella ha poi chiesto che sia fatta giustizia sul caso: "E' stata una tragedia inammissibile - spiega - sulla quale la magistratura sta indagando per accertare con accuratezza colpe ed eventuali carenze che ne sono state alla base. La incalzante domanda di giustizia che sale dalle famiglie è avvertita e fatta propria dalla intera comunità nazionale".

LA CERIMONIA A CORATO

A Corato oggi si terranno diverse iniziative in ricordo della vittime della tragedia. Poco dopo le 11 le campane delle chiese del comune, suoneranno 23 rintocchi, uno per ogni persona morta nella scontro. Nel piazzale antistante la stazione delle Ferrovie del Nord barese sarà scoperta una targa che rinominerà la piazza intitolandola a "vittime dell'incidente ferroviario del 12 luglio 2016". Alle 18.30 si terrà invece la Santa Messa di suffragio. Alle iniziative sarà presente, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento