Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Incidenti stradali, parte la campagna di sensibilizzazione

"Guidare ubriachi fa ridere da morire": Comune di Bari e Fondazione "Ciao Vinny" insieme per sensibilizzare i giovani ai rischi connessi all'abuso di alcol e alta velocità alla guida

Soccorsi sul luogo di un incidente stradale

"Guidare ubriachi fa ridere da morire": è un gioco di parole lo slogan scelto da Comune di Bari e Fondazione "Ciao Vinny" per la nuova campagna di sensibilizzazione contro gli incidenti stradali. Abuso di alcool e velocità le due "bestie nere" che continuano a causare il maggior numero di incidenti:  "Sebbene i dati del primo semestre del 2011 siano confortanti rispetto agli scorsi anni, è necessario - si legge nel comunicato degli organizzatori - tenere la guardia alta rispetto ad un problema che continua ad avere i numeri di un bollettino di guerra. Sono ancora troppi i ragazzi che muoiono sulle nostre strade". "Quest'estate - conclude la nota - la Fondazione Ciao Vinny sarà nelle piazze, nelle discoteche e in tutti i luoghi di ritrovo dei giovani per ricordare ad ognuno di loro che la vita è un bene prezioso".


Per rendere più forte il messaggio da trasmettere, rivolto soprattutto ai giovani, gli organizzatori della campagna hanno scelto azioni  simboliche, come la deposizione di fiori davanti ai semafori dei centri cittadini, oltre all'affissione di manifesti in strada, alla distribuzione di adesivi, e agli incontri in piazze e discoteche. "Nessuna preconcetta limitazione al divertimento - precisano gli organizzatori - solo attenzione verso se stessi e verso gli altri". La campagna di comunicazione durerà per tutto il mese di agosto, periodo di vacanze e di divertimento ma anche periodo in cui, purtroppo, l'incidenza di morti sulla strada si fa più elevata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, parte la campagna di sensibilizzazione

BariToday è in caricamento