menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale, nel 2017 diminuiscono gli incidenti: "Scende il numero delle vittime"

I risultati dell'attività della Polizia stradale in Puglia sono stati diramati questa mattina. Quasi 33mila le infrazioni commesse dai guidatori fermati

Diminuiscono gli incidente e le vittime della strada in Puglia nel 2017. A dare la buona notizia è il Compartimento Polizia Stradale per la Puglia, che in giornata ha diramato i risultati delle operazioni effettuate lo scorso anno.

Meno incidenti stradali

Si scopre così che rispetto al 2016 i sinistri accertati sul territorio regionale sono diminuiti del 5,7 percento: sono stati 1031 i tamponamenti, 63 in meno dell'anno precedente. Diminuiscono anche le vittime: nel 2017 ci sono stati tre incidenti in meno rispetto al 2016 (- 7 percento). In totale sono state 32.621 infrazioni al codice della strada riportate dalla Polstrada, che hanno portato al ritiro di 1200 patenti e di 1331 carte di circolazione, con oltre 48mila punti decurtati in totale agli autisti fermati. 

Gli agenti hanno fatto ampio utilizzo delle apparecchiature speciali per la rilevazione della velocità, accertando 2771 violazioni dei limiti da parte dei guidatori. Non sono mancate poi le sanzioni per il mancato pagamento del pedaggio al casello autostradale. "Diversi i recidivi - spiega nella nota la Polstrada - soprattutto tra i camionisti"

Drug test e alcool test

Come sempre, particolarmente attenzionato il week-end, per debellare il preoccupante fenomeno delle 'Stragi del sabato sera'. Dall’inizio dell’anno scorso, nelle notti dei fine settimana (dalle 00 alle 06 di sabato e domenica), la Polizia stradale ha impiegato nei 310 posti di controllo un totale di 437 pattuglie, rilevando 28 incidenti (quattro mortali, che hanno provocato cinque vittime). I conducenti dei veicoli controllati con etilometro e precursore sono stati 5.204, il 4,2% dei quali (221, di cui 199 uomini e 22 donne) aveva bevuto troppo. Le persone denunciate per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono state 25, 21 invece i veicoli sequestrati per il medesimo reato. 

I controlli alcolemici si sono intensificati soprattutto nei week-end estivi e in quelli con maggiore intensità di traffico (ad esempio durante i ponti". In questo periodo sono stati controllati 2.613 conducenti, di cui 48 risultati positivi a seguito di analisi di laboratorio, mentre 22 sono risultati positivi al test preliminare antidroga su strada. In totale i conducenti controllati con etilometri, alcool test e drug test sono stati 61.682,  di cui 404 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 92 denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Operazioni su strada e nelle scuole

Diverse anche le operazioni per sventare traffici criminali portate avanti in Puglia nel 2017. Una sola ha riguardato il territorio Barese, a novembre scorso: il personale dipendente della Squadra di Polizia giudiziaria. Compartimentale, insieme a quello della Sottosezione Polstrada di Bari Sud, aveva dato seguito a quattro ordinanze di custodia cautelare (due in carcere e due ai domiciliari) nei confronti di alcuni pregiudicati bitontini. Erano accusati di aver rubato diversi veicoli. 

La Polizia stradale si è resa anche protagonista di diverse campagne d'informazione per gli studenti pugliesi. Possiamo ad esempio ricordare "Biciscuola", progetto dedicato agli studenti delle scuole elementari sull'uso della bicicletta e sul rispetto dell'ambiente. Nel Barese sono stati 70 i bambini coinvolti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento