Cronaca Mungivacca / Via Giuseppe Fanelli

Incidenti in via Fanelli, i residenti chiedono più sicurezza

Al via una raccolta per chiedere la realizzazione di una rotatoria nel tratto di strada in cui il mese scorso una ragazza di 20 anni ha perso la vita in uno scontro frontale con un bus. L'iniziativa lanciata in occasione della seconda giornata sulla sicurezza stradale "VAI PIANO!"

L'incidente in cui a novembre ha perso la vita una ragazza di 20 anni

Una petizione per chiedere al Comune di mettere in sicurezza, attraverso la realizzazione di una rotatoria, il tratto di via Fanelli all'altezza dell'incrocio con via Vela e via Madonna delle Grazie.

La proposta, promossa dai residenti del complesso Il Girasole, è stata lanciata in occasione della seconda giornata sulla sicurezza stradale denominata “VAI PIANO!”, organizzata dall'associazione Futuri Orizzonti, presieduta da Claudio Sgambati, e presentata attraverso un presidio organizzato proprio nel tratto di strada interessato. Poco meno di un mese fa, lo scorso 11 novembre, proprio a quell'incrocio, spesso funestato da incidenti stradali, una ragazza di 20 anni ha perso la vita nello scontro frontale con un bus dell'Amtab.

L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione Guida Sicura Bari, i volontari della Barivol e con il consigliere della Circoscrizione Carbonara Francesco Magrone.  

IMG_3467-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti in via Fanelli, i residenti chiedono più sicurezza

BariToday è in caricamento