menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasferimento Tribunale del Lavoro, il 26 aprile l'incontro con il Ministero a Roma

La delegazione barese che volerà nella Capitale sarà guidata dal sottosegretario al Lavoro, Massimo Cassano, e discuterà delle soluzioni alternative al trasferimento a Modugno

Il futuro del Tribunale del Lavoro di Bari si discuterà il 26 aprile prossimo a Roma. In quella giornata è infatti previsto un incontro al Ministero della Giustizia tra la delegazione barese - guidata dal sottosegretario al Lavoro, Massimo Cassano, - e il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli.

L'obiettivo è trovare soluzioni alternative al trasferimento della sezione Lavoro del Tribunale a Modugno, da sempre osteggiato anche dai consiglieri comunali Giuseppe Carrieri, Michele Picaro e Romeo Ranieri, che seguiranno Cassano a Roma.

“La frammentazione della funzione giudiziaria in due sedi distaccate in due comuni diversi e peraltro difficilmente raggiungibili nelle ore di punta - commenta Cassano -, creerebbe seri problemi all’attività professionale di centinaia di avvocati e ancor più agli utenti”, ha detto in proposito Cassano.

Nei giorni scorsi sulla questione la Chiavaroli aveva già chiesto una puntuale informativa agli uffici ministeriali. Da lì la decisione di incontrare la delegazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento