Il nuovo prefetto Bellomo si presenta alla città: "Ho trovato Bari migliorata. Ora ci prepariamo ad accogliere il Papa"

Antonella Bellomo, che torna nel capoluogo dopo 9 anni, ha incontrato la stampa per fare il punto sui prossimi appuntamenti che la città dovrà affrontare

"Trovo la città migliorata rispetto a 9 anni fa". Antonella Bellomo, neo prefetto di Bari che ha sostituito Marilisa Magno, si presenta con queste parole alla stampa durante l'incontro organizzato per fare il punto dopo il suo ritorno nel capoluogo pugliese. Prima dell'esperienza a Taranto e quella a Matera, infatti, aveva svolto incarichi dirigenziali nella prefettura di Bari. "Nonostante i risultati già raggiunti - ha ricordato - chiaramente non possiamo fermarci, quindi metteremo il massimo impegno affinché il capoluogo e l'intera provincia possano essere ancora più sicuri".

La visita del Papa

Dopo l'insediamento ufficiale, il nuovo prefetto si troverà ad affrontare nuove sfide rispetto ai suoi precedenti incarichi. ça più vicina è la visita del Papa a fine febbraio, che non sembra preoccuparla particolarmente: "La macchina organizzativa è ben collaudata, visto che la città ha accolto il Santo Padre già due volte nello scorso anno - ricorda al microfono di BariToday - In più questa volta parliamo di un incontro che non vedrà delegati di altre religioni. Faremo il massimo affinché vada tutto bene come già avvenuto in precedenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi il commento sul lavoro che si prospetta in sinergia con le altre forze dell'ordine; doveroso nel giorno in cui è stato smantellato dai carabinieri un grosso racket dello spaccio attivo nel Barese. "L'impegno delle forze di polizia e della magistratura è sempre molto alto in questo territorio - ha ricordato la Bellomo -. I reati sono in calo anche nel nostro territorio, ma la sensibilità del cittadino è sempre molto alta. Ecco perché bisogna cercare di migliorare sempre di più e serve un'azione sinergica tra le forze di polizia e le altre componenti dello Stato. Ciascuno deve fare la sua parte e noi come prefettura siamo disposti a farla"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento