rotate-mobile
Cronaca Carrassi / Largo Due Giugno

Dopo il caffè, la corsa per incontrare i cittadini: allenamento a parco 2 Giugno per Decaro

Non solo runner, il primo cittadino ha discusso anche con i presenti. "Mi hanno chiesto piú luce durante le ore serali e più multe per chi sporca", scrive

In settimana il caffè in casa della signora Maria nel quartiere San Paolo, oggi l'allenamento a parco Due Giugno. Prosegue il 'tour' di ascolto del sindaco di Bari Antonio Decaro, che questa mattina ha corso con alcuni runner nel giardino del quartiere Carrassi, approfittandone anche per ascoltare le richieste delle persone che erano sul posto. Tra questi anche un gruppo di anziani, " il gruppo con cui mi sono trovato meglio", ironizza il primo cittadino. 

Il tutto documentato con foto e messaggi sulla sua pagina Facebook. "I cittadini mi hanno chiesto piú luce durante le ore serali e più multe per chi sporca e non raccoglie la cacca dei propri cani", scrive sulla sua bacheca il primo cittadino. Tra le richieste dei presenti, anche un premio per Antonio, il netturbino che tiene pulito il parco. E conclude con una battuta: "Tutti mi hanno chiesto di buttare giù la pancia. Buona domenica delle palme a tutti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il caffè, la corsa per incontrare i cittadini: allenamento a parco 2 Giugno per Decaro

BariToday è in caricamento