menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Erogata metà dell'indennità Covid a 6583 operatori sanitari nel Barese, Asl: "Si tratta dell'acconto"

Interessati dal pagamento sono coloro che erano in servizio tra il 15 marzo e il 15 maggio. L'indennità è stata erogata nella busta paga di agosto

Metà dell'indennità Covid di agosto in busta paga per 6583 operatori sanitari afferenti all'Asl Bari. La conferma è arrivata dalla stessa Azienda Sanitaria Locale, che ha comunicato alle organizzazioni sindacali di aver dato l'acconto nella busta paga di agosto a 5081 dipendenti del personale del comparto e 1502 dipendenti, in servizio tra il 15 marzo e il 15 maggio. 

Le indennità sono state erogate rispetto "ai turni effettivamente svolti e sulla base della valorizzazione della fascia attribuita alla macrostruttura/UU.OO" spiegano da Asl, aggiungendo che "se in alcuni casi ci sono stati eventuali errori nell'attribuzione dell’acconto, le posizioni saranno sanate nella prossima busta paga di settembre, laddove l’azienda dovesse riscontrare eventuali imprecisioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento