Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Taormina

Picchia con una catena e rapina un extracomunitario: arrestato

E' accaduto a Modugno. Vittima dell'aggressione un cittadino marocchino di 39 anni. In carcere è finito un cittadino indiano di 35 anni, fermato dai carabinieri grazie alle segnalazioni di alcuni testimoni

L'ha aggredito in strada, colpendolo ripetutamente con una catena di ferro, poi gli ha sottratto 200 euro e si è dileguato. Ma alcuni passanti, che hanno assistito all'aggressione, hanno subito allertato i carabinieri, che si sono messi sulle tracce del rapinatore.

E' accaduto ieri sera a Modugno, in via Taormina. Vittima dell'aggressione un cittadino marocchino di 39 anni. Grazie alle indicazioni dei testimoni, i carabinieri hanno bloccato poco dopo il presunto responsabile del gesto, un cittadino indiano di 35 anni.

Bloccato e perquisito, il 35enne è stato trovato in possesso del denaro appena sottratto al malcapitato, poi restituitogli. L'aggressore è stato condotto in  carcere, mentre la vittima, condotta presso il pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo, è stata dimessa con una prognosi di 30 giorni per la frattura del malleolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia con una catena e rapina un extracomunitario: arrestato

BariToday è in caricamento