rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Bimba di due anni colpita da infezione Seu: è in rianimazione al 'Giovanni XXIII'

La piccola, originaria di Corato, sarebbe in gravi condizioni. Sta meglio, invece, un'altra bambina di origini francesi, ricoverata da giorni nel pediatrico con gli stessi sintomi

E' in gravi condizioni una bambina di due anni originaria di Corato, ricoverata all'ospedale Giovanni XXIII di Bari con sintomi da sindrome amolitico-uremica (Seu). La piccola è in rianimazione, costamente assistita dall'equipe dell'ospedale pediatrico barese. Nello stesso ospedale, pochi giorni fa, era stata ricoverata un'altra bambina di origini francesi con gli stessi sintomi da infezione Seu: le sue condizioni sono in netto miglioramento. Per monitorare la situazione nella regione, in questi giorni l'Osservatorio Epidemiologico Pugliese ha rafforzato ulteriormente i controlli, in particolare su prodotti come gelati o di derivazione lattiero-casearai: "I dipartimenti di prevenzione - afferma la direttrice, Cinzia Germinario, provvederanno a campionare gli alimenti ritenuti critici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di due anni colpita da infezione Seu: è in rianimazione al 'Giovanni XXIII'

BariToday è in caricamento