Influenza, la Federazione Medici di Famiglia: "In Puglia picco superato"

La Fimmg, sulla base dei dati pubblicati dal sito www.cirinet.it, afferma che la curva epidemica della malattia influenzale è in discesa, ma invita comunque "a mantenere alta la guardia, non potendosi escludere una ripresa della malattia"

Diminuiscono i contagi e i casi registrati: secondo la FIMMG - Federazione Italiana Medici di Famiglia - il picco dell'influenza in Puglia è stato superato. Viene detto in una nota, in cui la FIMMG fa riferimento ai dati pubblicati sul sito www.cirinet.it, che "attestano che nella nostra Regione l'influenza è scesa al 5,62‰ avendo superato il picco la settimana precedente (7,66‰)".

"TENERE ALTA LA GUARDIA" - Nella stessa nota, la FIMMG raccomanda comunque "di mantenere alta la guardia in quanto i tassi di influenza sono ancora molto alti, non potendosi escludere una ripresa della malattia", con l'invito ad "evitare di frequentare luoghi particolarmente affollati ove è ancora possibile contrarre l'influenza".

I DATI DELL'OER E L'OTTAVA VITTIMA - Soltanto ieri, però, in un incontro organizzato all'ospedale San Paolo per fare il punto sull'epidemia influenzale, dall'Osservatorio epidemiologico regionale era stata data una diversa interpretazione della situazione attuale. Secondo l'OER, i casi sarebbero ancora in crescita, segno che il picco non sarebbe stato ancora raggiunto. Intanto nel pomeriggio si è registrato l'ottavo decesso causato da complicanze legate all'influenza: si tratta di un 60enne di Scorrano, in provincia di Lecce. Anche l'uomo, come le precedenti vittime, non si era sottoposto a vaccinazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento