menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Puglia è arrivato il picco dell'influenza: 14 persone ricoverate in gravi condizioni

Registrati 17 casi ogni mille persone. Complessivamente, da fine ottobre, si sono ammalati quasi 200mila pugliesi. Più colpita la fascia dei bambini

Sono passate da 10 a 14 le persone ricoverate in gravi condizioni negli ospedali pugliesi per influenza e complicazioni derivate dalla malattia. A fornire le cifre, confermando anche il numero dei decessi fermo a 6, è l'Osservatorio Epidemiologico Regionale che specifica come il "picco dei casi influenzali" sia arrivato. Nella regione si è arrivati alla cifra di 17 casi ogni mille persone: "Abbiamo stimato che dall'inizio dell'epidemia - spiega la dottoressa Cinzia Germinario, direttrice Oer -, ultima settimana di ottobre e la prima di novembre, si sono ammalati quasi 200mila pugliesi. Sono i bambini quelli che si ammalano di più, nella fascia 0-4 anni, assieme a quelli di età compresa tra 5 e 14 anni. Per numerosità di casi la più bassa fascia è invece quella dei soggetti con età maggiore di 65 anni, cioè quella ampiamente vaccinata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento