Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Bimbi colpiti dall'influenza, in Puglia raddoppiano i casi tra 0 e quattro anni

I dati dell'ultimo bollettino pubblicato dal Ministero della Salute: nella settimana prima di Natale sono aumentati gli ammalati soprattutto tra i più piccoli, ma nella regione l'incidenza del virus si mantiene comunque bassa

L'influenza in Puglia colpisce soprattutto i più piccoli. A dirlo sono i dati dell'ultimo bollettino Influnet, la rete dei ‘medici sentinella’ che monitora la diffusione del virus influenzale, pubblicato dal ministero della Salute. Nella 51esima settimana del 2019, quella dal 16 al 22 dicembre, i casi di influenza tra i bambini pugliesi dai 0 ai 4 anni sono quasi raddoppiati. 

L’incidenza tra i bimbi in Puglia ha così superato i 9 casi ogni mille assistiti ed è la più elevata nel Sud Italia, ma nel complesso l’incidenza si mantiene su livelli bassi, ancora sotto il 'livello di guardia'. Ad esempio, i casi sono 3.89 ogni mille assistiti nella fascia tra i 5 e i 14 anni, mentre 1.97 casi ogni mille assistiti si registrano tra i 15 e i 64 anni, e 1.14 nella fascia di età oltre i 65 anni.

In totale sono 225mila gli italiani che hanno passato la settimana di Natale a letto a causa dell’influenza, mentre il totale dei casi – da ottobre a oggi – supera il milione e mezzo. La Provincia Autonoma di Trento, Marche e Campania sono state le Regioni più colpite.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbi colpiti dall'influenza, in Puglia raddoppiano i casi tra 0 e quattro anni

BariToday è in caricamento