Influenza, 60mila casi in Puglia: caos negli ospedali, sospesi i ricoveri ordinari

Nosocomi in tilt per il grande numero di richieste: casi triplicati rispetto all'anno scorso anche a causa della diminuzione delle vaccinazioni

Almeno 60mila pugliesi a letto e ospedali in tilt per il grande afflusso di ammalati nei pronto soccorso. Tanto che gli ospedali delle province di Bari hanno deciso di sospendere i ricoveri ordinari (ad eccezione dei pazienti oncologici) fino a quando l'emergenza non sarà passata.

Il numero di casi, quest'anno, risultato triplicato rispetto allo stesso periodo del 2014, e la situazione potrebbe peggiorare ancora a febbraio, mese in cui è previsto il picco dell'epidemia. Ad incidere sul fenomeno, quest'anno, anche la flessione di "un buon 30% delle vaccinazioni" legata soprattutto alla psicosi antivaccini, alimentata a inizio stagione dalla diffusione di notizie circa la presunta insicurezza del vaccino. Dall'Osservatorio epidemiologico pugliese arriva l'invito, per chi è a rischio come aziani e cardiopatici, ad effettuare anche ora la vaccinazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I casi gravi registrati fino a questo momento sarebbero sei, più quello un bimbo di 15 mesi deceduto l'altra notte all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, che potrebbe essere morto a causa di complicanze legate all'influenza stagionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento