Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Monopoli

Non si fermano allo stop e scatta l'inseguimento notturno: sequestrati attrezzi per il furto nell'auto rubata

L'episodio a Monopoli: i poliziotti avevano trovato due auto che procedevano incolonnate. Gli occupanti avevano il volto coperto dai passamontagna e sono riusciti a scappare a piedi

Le due auto procedevano incolonnate intorno alle 2.30 di notte: una circostanza che ha fatto insospettire i poliziotti del Commissariato di Monopoli, ancora di più nel periodo delle restrizioni da Coronavirus, in cui sono pochi i mezzi che si muovono in orari notturni. Quando hanno tentato di fermarli però, i guidatori hanno accelerato, tentando di eludere il controllo.

È scattato un inseguimento, durante il quale i due mezzi si sono separati. La pattuglia ha quindi seguito una delle due auto in una strada sterrata che conduceva a un fondo agricolo. I passeggeri, entrambi con i volti coperti da passamontagna, hanno abbandonato il mezzo e sono fuggiti a piedi, approfittando del buio. Il veicolo è risultato rubato a novembre scorso a Conversano: al suo interno sono stati rinvenuti oggetti utili al furto di autovetture e/o mezzi agricoli, il che fa presupporre che fosse proprio quello lo scopo dei malfattori, provvidenzialmente sventato dall’intervento della volante. Sono in corso serrate indagini da parte degli agenti del Commissariato per risalire al gruppo criminale intercettato e all’identità dei suoi componenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano allo stop e scatta l'inseguimento notturno: sequestrati attrezzi per il furto nell'auto rubata

BariToday è in caricamento