Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Strada Statale 100 Bari-Taranto

In auto con la cocaina, non si ferma all'alt e investe un carabiniere

Il giovane, un 19enne di Taranto, viaggiava a bordo di una Mercedes A sulla statale 100: è stato bloccato dai militari dopo un lungo inseguimento, da Casamassima fino a Bari

Viaggiava a forte velocità sulla statale 100, a bordo della sua Mercedes Classe A. Quando i carabinieri gli hanno intimato l'alt, l'automobilista, un 19enne di Taranto, non si è fermato ma ha proseguito la sua marcia, facendo così scattare l'inseguimento da parte delle forze dell'ordine.

La corsa si è protratta per diversi chilometri, da Casamassima sin dentro Bari, fino a quando, in via Egnazia, il 19enne ha perso il controllo dell'auto ed è stato costretto a fermarsi, raggiunto dai carabinieri. Nell'estremo tentativo di fuggire, il giovane è ripartito, travolgendo uno dei militari, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni.

Fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. Tratto in arresto, il giovane, dopo l'udienza di convalida, è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con la cocaina, non si ferma all'alt e investe un carabiniere

BariToday è in caricamento