Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Santo Spirito

Inseguimento a folle velocità sulla Ss 16: in manette 2 giovani bitontini

I carabinieri hanno arrestato un 17enne e un 19enne accusati in concorso di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione: sorpresi a Santo Spirito con un'auto rubata, hanno tentato la fuga sino a Bisceglie, speronando più volte l'auto dei militari

Ancora un inseguimento a folle velocità sulle strade baresi: questa volta i carabinieri hanno recuperato un'auto rubata, arrestando due giovanissimi bitontini di 17 e 19 anni. Sono accusati di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ricettazione.

Tutto è cominciato a Santo Spirito, quando i militari hanno notato i ragazzi a bordo di una Ford Orion, risultata rubata. Ne è scaturito un inseguimento sulla Ss 16, durato sino all'altezza di Bisceglie, con i giovani alla guida della Ford che tentavano di buttare più volte fuori strada quella dei carabinieri. I due sono stati quindi bloccati dopo l'invio di rinforzi nella zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a folle velocità sulla Ss 16: in manette 2 giovani bitontini

BariToday è in caricamento