Insulti e minacce sui social per il presidente Mattarella: chiesto rinvio a giudizio per barese

Inchiesta della Procura di Palermo: coinvolte anche altre 8 persone. Tra i reati contestati vi sono, a vario titolo, attentato alla libertà, offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica e istigazione a delinquere

C'è anche un 62enne barese tra le 9 persone per le quali la Procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta su insulti e minacce social al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tra i reati contestati ai 9, residenti in diverse parti d'Italia, vi sono, a vario titolo, attentato alla libertà, offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica e istigazione a delinquere. Nei prossimi giorni il gup palermitano deciderà sul rinvio a giudizio.

L'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Marzia Sabella e dal sostituto Gery Ferrara era stata avviata dopo che il Capo dello Stato era stato preso di mira per essersi opposto alla proposta di Paolo Savona come ministro dell'Economia, avanzata dal governo formato dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega e guidato da Giuseppe Conte. Il 62enne barese, secondo gli inquirenti, avrebbe scritto frasi di questo tenore: "Dovremmo fargli fare la fine del pezzo di m... del fratello" e "il fratello è stato ammazzato da qualcuno che aveva le palle, probabilmente era una m... come questo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori particolari su PalermoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento