menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbarco di migranti al porto, fermati due sospetti scafisti egiziani

Erano sull'imbarcazione inglese arrivata questa mattina. Le agenzie umanitarie hanno riferito di averli visti alternarsi alla guida dei barconi provenienti dal Nord Africa

Potrebbe essere gli scafisti egiziani dietro l'arrivo nelle acque italiane di alcuni dei 644 migranti sbarcati stamattina al porto di Bari. La Polizia ha infatti trattenuto due persone sospettate di aver trasportato gli africani fino al punto in cui sono stati soccorsi dalla nave della marina militare inglese 'Hms Eco'. 

Al momento i due presunti scafisti - anche loro erano a bordo dell'imbarcazione - sono in Questura ed attendono di essere interrogati, mentre le operazioni di sbarco, coordinate dal  pm di turno Bruna Manganelli, proseguono. L'obiettivo è verificare quanto dichiarato dalle agenzie umanitarie che hanno soccorso in mare i migranti nei giorni scorsi. Stando alle loro testimonianze, infatti, i due egiziani si sarebbero alternati alla guida di uno dei barconi provenienti dalle coste del Nord Africa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento