Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Murat / Via Argiro

'Io non rischio', anche a Bari la campagna di comunicazione della Protezione civile

Volontari in via Argiro per incontrare i cittadini e parlare del rischio Alluvione, fornendo materiale informativo e indicazioni

Volontari della Protezione civile in strada per incontrare i cittadini e dialogare con loro sui rischi legati alle calamità naturali (alluvione, maremoto e terremoto), fornendo indicazioni utili e informazioni.

La campagna di comunicazione nazionale 'Io non rischio', a Bari, vede coinvolti i volontari del Nucleo Protezione Civile 41 Bari, che fino a questa sera saranno in via Argiro (angolo via Abate Gimma) per parlare del rischio alluvione.

'Io non rischio' è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. Partner scientifici sono, inoltre, Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Io non rischio', anche a Bari la campagna di comunicazione della Protezione civile

BariToday è in caricamento