menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite a colpi d'ascia per il 'posto' di parcheggiatore abusivo: arrestata coppia

L'aggressione di due cittadini nigeriani ai danni del 'contendente' nel parcheggio dell'Ipercoop di viale Pasteur. Solo l'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio abusvi

Una contesa per il 'posto' di parcheggiatore abusivo si trasforma in una violenta aggressione, che per un soffio non finisce in tragedia. E' accaduto martedì pomeriggio nel parcheggio dell'Ipercoop di viale Pasteur, dove i carabinieri hanno arrestato una coppia di nigeriani, 33 anni lui, 29 lei.

La coppia, senza fissa dimora, armata di ascia, ha aggredito un 31enne del Gambia, accusato di aver 'rubato' loro il 'posto' di parcheggiatore abusivo. La vittima è riuscita ad evitare i colpi, disarmando l'aggressore. Ne è nata una violenta colluttazione, interrotta dall'arrivo dei carabinieri, allertati da una chiamata al 112. I militari sono riusciti a dividere i tre contendenti, sequestrando l'ascia e scongiurando il peggio.

La coppia è stata arrestata e condotta in carcere con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo, ferito nella colluttazione, è stato condotto in ospedale: ha riportato ferite alla testa e la lussazione di una spalla. Guarirà in 20 giorni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento