menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isola pedonale al Redentore, proroga scaduta. I residenti: "Revocare la chiusura al traffico"

Il comitato dei residenti contrari alla pedonalizzazione: "Sull'Albo Pretorio del Comune nessuna traccia di un'ulteriore proroga della chiusura di via Martiri d'Otranto". L'appello al sindaco: "Convochi i cittadini come aveva promesso"

Dall'8 novembre, ultima scadenza fissata per la proroga della chiusura al traffico di via Martiri d'Otranto, è già passato qualche giorno. Ma dal Comune tutto tace. Per questo il Comitato Scipione Crisanzio/Redentore, che riunisce i residenti contrari alla pedonalizzazione, ha scritto una lettera aperta indirizzata al Comune, per chiedere che la strada venga regolarmente riaperta al traffico.

"Il Comitato Scipione Crisanzio/Redentore - si legge nella lettera - a seguito della scadenza dell’8 Novembre u.s. dopo aver consultato l’Albo Pretorio On-Line del portale del Comune di Bari, non ha riscontrato la pubblicazione dell’ulteriore proroga  tecnica dell’Ordinanza di istituzione dell’area pedonale su porzione di via Martiri d’Otranto. Mancando lo strumento giuridico, ci si chiede se da giorni la chiusura del tratto indicato sia legale. Questa interrogazione - aggiunge il Comitato - oltre a rivolgerla alla cittadinanza ed al Sindaco della nostra città, la vogliamo porre anche al Comandante dei Vigili Urbani, organo preposto al controllo di legalità".

Nella stessa lettera, inoltre, i residenti ricordano al sindaco "di convocare l’assemblea cittadina da lui più volte promessa". "Il Comitato - conclude la lettera - attende riscontro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento