Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Mungivacca / Via Appulo Guglielmo

Japigia, controlli a tappeto dei carabinieri: rinvenute armi rubate

In un'area condominiale di via Appulo recuperato un revolver. Un'altra pistola, con matricola abrasa, è stata rinvenuta all'interno di un'auto rubata, abbandonata in via Archimede

Quartiere Japigia passato al setaccio dai carabinieri. Nella giornata di ieri i militari hanno messo in atto un servizio straordinario di controllo del territorio con l'obiettivo di individuare e sequestrare le armi in possesso dei clan.

Un nascondiglio della mala è venuto alla luce in un’area condominiale di via Guglielmo Appulo, dove i militari hanno recuperato un revolver “Zastava” con 6 cartucce calibro 357 Magnum  nel tamburo.

Poco distante invece, in via Archimede, alla vista dei militari, ignoti hanno abbandonato una Peugeot 207 risultata rubata poco prima presso un noto centro commerciale del quartiere e lasciata aperta con le chiavi inserite nel quadro. All’interno una semiautomatica “Beretta” calibro 9 Mod. 92 FS, in dotazione alla forze di polizia, con matricola abrasa e colpo in canna.

Le armi, perfettamente funzionanti e in buono stato di conservazione, saranno sottoposte a rilievi da parte dei Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari, al fine di accertare se le stesse siano state impiegate in recenti episodi delittuosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Japigia, controlli a tappeto dei carabinieri: rinvenute armi rubate

BariToday è in caricamento