Cronaca Mungivacca / Via Appulo Guglielmo

Japigia al setaccio dopo la scarcerazione del boss Monti: sequestrata una mitraglietta Skorpion

I controlli della polizia, anche attraverso un drone dotato di visori notturni, hanno permesso di intercettare 'movimenti sospetti' sui terrazzi di alcune palazzine in via Appulo, nella zona in cui abita il pregiudicato di recente tornato in libertà

Movimenti sospetti sui terrazzi di alcune palazzine in via Guglielmo Appulo, al quartiere Japigia, intercettati dalla polizia grazie all'utilizzo di un drone con visori notturni. Così gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti, già presenti in zona, si sono recati sul posto e su uno dei terrazzi perlustrati, hanno rinvenuto e sequestrato una mitraglietta Skorpion, insieme a due caricatori bifilari contenenti complessivamente nr. 35 proiettili calibro 7.65 mm. Browning. L’arma, occultata all’interno di una borsa termica, si presentava in perfetto stato di conservazione e pronta all’uso.

L'intervento rientra nell'ambito dei controlli intensificati nel quartiere Japigia, e in particolare nell'area del cosiddetto 'quadrilatero', dopo la scarcerazione del pregiudicato Domenico Monti, in passato considerato luogotenente del boss Capriati, che risiede proprio nel rione. Il sequestro dell'arma, tra l'altro, è avvenuto proprio nella zona della sua residenza.

Sono in corso indagini volte ad accertare la paternità dell’arma, nonché esami tecnico - balistici da parte della Polizia Scientifica tesi a verificarne l’eventuale utilizzo in precedenti azioni di fuoco.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Japigia al setaccio dopo la scarcerazione del boss Monti: sequestrata una mitraglietta Skorpion

BariToday è in caricamento